EQUATTRO sas materiale elettrico

I migliori marchi di materiale elettrico: Gruppi elettrogeni Pramac, quadri elettrici e quadri di media tensione Melcos, Gruppi di Continuità Socomec UPS, Contattori Sezionatori Interruttori Terasaki, Trasformatori in Resina Imefy, Trasformatori Olio Eletrafo,condotti sbarre BBI megabarre

Cabine elettriche prefabbricate in Cemento / Quadri di Media Tensione, Cabine in lamiera shelter / Apparecchiature e carpenterie per quadri elettrici di Bassa Tensione / Trasformatori in Resina, Olio, classe H / Condotti sbarre prefabbricati / Apparecchiature di rifasamento / Gruppi statici di continuità /Gruppi elettrogeni / Batterie di accumulatori

i migliori marchi di elettrotecnica industriale

Marchi

RA.PE.TI. S.r.l.
Via delle Industrie, 23 - Z.I.
35040 Villa Estense (PD)

P. IVA 03273520282

info@rapetitrasformatori.com
www.rapetitrasformatori.com

Tel. 0429-91674

Fax. 0429-911166

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

TRASFORMATORI DI ISOLAMENTO FERROVIARIO A NORMA IS365

 

Trasformatori monofase o trifase destinati all’alimentazione dei circuiti ausiliari di segnalazione e controllo nelle sale relè di ferrovie o metropolitane. Rispondono alla Norma CEI EN 61558-2-4 con l’integrazioni di particolari specifiche richieste dalla Normativa ferroviaria IS365.


Nella versione monofase sono previste le potenze da 10 VA a 10 KVA, mentre nella versione trifase sono previste potenze da 500 VA a 60 KVA.

 

DISPOSITIVI A CATEGORICO FERROVIARIO PER CIRCUITI DI BINARIO

 

RAPETI è fornitore ufficiale di RFI Italia di apparecchiature per Circuiti di Binario, che produce e collauda secondo un piano della qualità interno approvato da RFI Italia. Tali dispositivi vengono utilizzati per rilevare la presenza di convogli sulle tratte ferroviarie o per metterli in sicurezza nei periodi di manutenzione.

 
  • 1
  • 2
  • 3

TRASFORMATORI DI ISOLAMENTO PER FOTOVOLTAICO

 


Il loro compito è di garantire la separazione galvanica tra l’impianto fotovoltaico e la rete elettrica pubblica. Sia nella versione trifase che monofase vengono realizzati garantendo un rendimento minimo del 97% nelle condizioni di funzionamento più gravose, compensati nella caduta di tensione, ed in grado di lavorare senza particolari surriscaldamenti del nucleo con una tensione lato inverter maggiore del 10% della tensione nominale. Il massimo contenuto armonico ammissibile lato inverter  è pari al 4%.

 

Accessori:

Box di contenimento con grado di protezione IP22B.
Kit di ventilazione forzata.
Trasduttori di temperatura PT100 e centralina elettronica per il controllo della temperatura.

  • 1
  • 2

REATTANZA TRIFASE DI FILTRO PER AZIONAMENTI MOTORI ASINCRONI TRIFASE

 

REATTANZA LATO RETE LR

 

Reattanze trifase da inserire in serie all’alimentazione a monte dell’azionamento inverter, avente il compito di ridurre il contenuto armonico immesso nella rete elettrica e di migliorare le prestazioni dell’inverter stesso.

 

REATTANZA LATO MOTORE LM

 

Reattanze trifase da inserire in serie all’alimentazione tra inverter e motore asincrono trifase, avente il compito di ridurre il contenuto armonico in alimentazione al motore migliorando il funzionamento e la durata dello stesso.

 

REATTANZA DI AVVIAMENTO MOTORI ASINCRONI TRIFASE

 

Collegandola in serie all’alimentazione consente di ridurre la corrente di avviamento dei motori asincroni trifase. A motore avviato, un apposito contattore temporizzato K2 cortocircuita l’induttanza L fornendo ai morsetti del motore la tensione nominale.

 

AUTOTRASFORMATORE DI AVVIAMENTO MOTORI ASINCRONI TRIFASE

 

Sistema usato per ridurre la corrente di avviamento dei motori asincroni trifase di elevata potenza. La sequenza prevede la chiusura temporizzata di K1 e K3 per il tempo necessario all’avviamento, successivamente apre K3 e quindi chiude K2 fornendo la tensione nominale al motore. K1 e K2 devono essere dimensionati per la corrente nominale del motore, mentre K3 per il 30% della correte nominale.

  • 1
  • 2

TRASFORMATORI MONOFASE AD USO MEDICALE

 

Trasformatori monofase di isolamento ad elevate prestazioni destinati all’alimentazione di locali medici di III categoria secondo Norma CEI 64-4 e CEI 62-5 disponibili a magazzino. Le potenze devono essere comprese tra 500 VA e 10 KVA.

  • 1
  • 2

TRASFORMATORI DI ISOLAMENTO TRIFASE SERIE F 300 VA – 10 KVA

 

Trasformatori di isolamento trifasi per uso generale ad elevato rapporto qualità prezzo.

 

TRASFORMATORI DI ISOLAMENTO TRIFASE SERIE B 10 KVA – 200 KVA

 

Trasformatori di isolamento trifasi per uso generale ad elevato rapporto qualità prezzo sviluppati per lavorare in ambienti industriali con temperature sostenute. Possono essere facilmente corredati di sensori o trasduttori termici, box di contenimento e kit di ventilazione forzata

 

Accessori a richiesta:

Preallarme termico: un termico NA 80°C/230V-2,5A per colonna e collegamenti in parallelo portati a morsettiera.

Protezione termica: un termico NC 140°C/230V-2,5A per colonna e collegati in serie portati a morsettiera.

Trasduttori di temperatura PT100 e centralina elettronica per il controllo della temperatura.

Kit di ventilazione forzata realizzato con ventilatori assiali 230V 50/60 Hz 150m3/h

Box di contenimento con grado di protezione IP22B

  • 1
  • 2

TRASFORMATORI MONOFASE SERIE “UL”

 

Trasformatori monofase di comando e isolamento per impiego generale prodotti con omologazione UL. Ideali nel caso in cui venga richiesta la normativa e l’omologazione “UL/CSA” richiesta dal mercato americano.

Potenze da 25 a 6300 VA

 

TRASFORMATORI TRIFASE SERIE “UL”

 

Trasformatori trifase di comando e isolamento per impiego generale prodotti con omologazione UL. ideali nel caso in cui venga richiesta la normativa e l’omologazione “UL/CSA” richiesta dal mercato americano.

Potenze da 300 a 20000 VA.

  • 1

AUTOTRASFORMATORI

 

Quando non è necessario garantire la separazione galvanivica tra primario e secondario un’alternativa più economica al trasformatore è l’utilizzo dell’autotrasformatore. Il vantaggio economico è tanto più rilevante quanto più le tensioni in ingresso ed uscita si avvicinano in valore. All’atto della richiesta di offerta il cliente deve specificare il valore della tensione d’ingresso Vin , il valore della tensione d’uscita Vout e la potenza nominale Sn della macchina. L’autotrasformatore viene costruito impiegando n quantitativo di materiale pari a quello che serve per la realizzazione di un normale trasformatore avente potenza di dimensionamento Sd=Sn x (Vin-Vout)/Vin. Poichè il termine (Vin-Vout)/Vin è minore di uno risulta che Sd è minore di Sn da cui il risparmio citato il tutto è valido sia per macchine monofasi che trifasi

  • 1
  • 2

TRASFORMATORI BT/BT IN ESECUZIONE CUSTOM

 

In pieno rispetto delle Normative la RAPETI è specializzata nel realizzare trasformatori di tipo “custom” avvero su particolare specifica del cliente. Riesce a raggiungere potenze sino a 250 KVA in trifase e 160 KVA in monofase. Realizza avvolgimenti in rame (con saldobrasatura) ed in alluminio (con saldatura TIG). Tensioni standard sino ad un massimo di 1000 V. La tensione di isolamento verso massa standard è 3 KV o 5 KV, (Possiamo tuttavia raggiungere un massimo 10 KV).

 

Contattateci per sottoporre le vs. particolari richieste , sarà nostra cura valutare la fattibilità.

 

Alcune realizzazioni:

 

Trasformatore trifase di sicurezza con schermo ed uscita autotrasformatore.

Trasformatore trimonofase di isolamento.

Trasformatore monofase con ponte raddrizzatore a raffreddamento forzato.

Trasformatore trifase ad elevata frequenza.

Trasformatore trifase ad elevata frequenza.

Trasformatore trifase a doppio secondario per alimentazione ponti conversione dodecafase.

Trasformatore monofase ad alta corrente al secondario con regolazione della tensione al secondario.

Trasformatore trifase di isolamento di potenza con ausiliari monofase.

Trasformatore trifase a più prese al primario.

Trasformatore trifase con collegamento a zig-zag.

Autotrasformatore con più prese ingresso/uscita.