EQUATTRO sas materiale elettrico

I migliori marchi di materiale elettrico: Gruppi elettrogeni Pramac, quadri elettrici e quadri di media tensione Melcos, Gruppi di Continuità Socomec UPS, Contattori Sezionatori Interruttori Terasaki, Trasformatori in Resina Imefy, Trasformatori Olio Eletrafo,condotti sbarre BBI megabarre

Cabine elettriche prefabbricate in Cemento / Quadri di Media Tensione, Cabine in lamiera shelter / Apparecchiature e carpenterie per quadri elettrici di Bassa Tensione / Trasformatori in Resina, Olio, classe H / Condotti sbarre prefabbricati / Apparecchiature di rifasamento / Gruppi statici di continuità /Gruppi elettrogeni / Batterie di accumulatori

i migliori marchi di elettrotecnica industriale

Seminario Disponibilità di rete ed efficienza energetica, soluzione possibile? – Napoli 14-10-2014

 

 

 

 

 Napoli, 14 ottobre 2014 – Ore 14:30

Sala Convegni – Via S. Aspreno, 2

  

Scarica il modulo d’iscrizione – CEI 14 Ottobre

 

Presentazione

 


Il contesto energetico ed economico mondiale e nazionale impone di considerare l’efficienza energetica tra i criteri fondamentali di progettazione al pari di quelli più classici come la sicurezza elettrica. Lo sviluppo normativo, tecnologico e del mercato mette a disposizione soluzioni e prodotti nuovi.
Il primo intervento confronterà criticamente tecnologie elettriche nuove e classiche dal punto di vista dell’efficienza energetica, con particolare attenzione dedicata ai CED, agli impianti elettrici di bassa tensione e ai trasformatori MT/BT.

 


Se il fine è quello di ottenere la massima efficienza energetica, dobbiamo analizzare e studiare i mezzi che ci permetteranno un’ottima gestione dei consumi. Il monitoraggio di un impianto elettrico, la gestione ed il controllo dell’energia sono le fasi di un progetto di efficienza energetica che verranno analizzate nella seconda relazione al fine di capire l’utilizzo ottimale delle soluzioni possibili.

 


Successivamente verranno introdotte le moderne tecnologie utilizzate nei gruppi di continuità, trattando nello specifico le soluzioni tecniche per incrementare la disponibilità di alimentazione dei carichi critici attraverso sistemi in parallelo, modulari e commutatori statici di trasferimento del carico. In seguito verranno presentati gli strumenti disponibili per un corretto inserimento delle soluzioni di continuità assoluta all’interno dell’impianto.

 


L’ultimo intervento presenterà le novità introdotte da queste Norme sulla progettazione ed esecuzione della connessione degli utenti attivi alle reti di distribuzione MT e BT e nel più generale contesto dell’evoluzione della rete verso la smart grid e dei vincoli imposti dalla qualità dell’energia in accordo alla Norma CEI EN 50160.

 

Programma


14:00  Registrazione dei partecipanti
14:15  Apertura dei lavori e saluto di benvenuto
14:30  Criteri di scelta e installazione per l’efficienza energetica negli impiantielettrici – Evoluzione tecnologica e normativa
Ing. A. Marra
CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano
15:00  Dallo strumento di misura alla supervisione: soluzioni complete per il monitoraggio della distribuzione di energia.
Ing. J. Pleynet – Socomec
15:45  Incremento della disponibilità di alimentazione dei carichi critici – Sistemi in parallelo, scalabili e commutatori statici
Sig. G. Bassan – Socomec
16:30  Coffee break
16:45  Presentazione degli strumenti per un corretto inserimento degli UPS nell’impianto
Sig. G. Bassan – Socomec
17:00  Evoluzione delle regole di connessione con riferimento alla generazione distribuita – Norme 0-21 e 0-16
Prof. A. Baggini
Università degli Studi di Bergamo
17:45  Dibattito e conclusione